Business -

Con Getonic di Tel Aviv gli artisti vendono direttamente su Facebook

 Con Getonic di Tel Aviv gli artisti vendono direttamente su Facebook

Ormai nel modo del Web 2.0 - grazie a numerose piattaforme sviluppate da imprese come BandCamp e TopSpin - gli artisti riescono sempre con maggiore frequenza a bypassare i ciruiti ufficiali di etichette discografiche e canali di distribuzione, innescando un rapporto commeriale più diretto (e sicuramente più redditizio) con i propri fan, tramite il "negozio" incorporato nel sito Internet dell'artista, da cui poter acquistare download, cd, biglietti, merchandising e altri prodotti.

Ora, una soluzione ancora più innovativa e immediata, arriva da una start up di Tel Aviv che ha aperto Getonic, un sito ancora in fase beta, il cuiwidget permette di effettuare l'acquisto direttamente dalla bacheca di Facebook, eliminando ulteriori passaggi intermedi.

Brenden Mulligan di OneSheet l'amministratore delegato della società israeliana Amit Or, ha spiegato questo progetto: "Volevamo dare alle band l'opportunità di incontrare i fan nel luogo in cui si trovano invece di ridirigerli altrove. Oggi la gente è impaziente e non ha voglia di cliccare su un link che la porta su altri siti per ascoltare la tua musica. Così abbiamo creato un widget grazie al quale l'intero processo, dall'ascolto di un sample all'acquisto, accade in un posto solo".

Getonic inoltre permette delle modalità di pagamento molto più comode.

Infatti alternativa a PayPal, l'utente può farsi addebitare il costo direttamente sul telefono cellulare evitando quei lunghi processi di "check out" che spesso scoraggiano il completamento dell'operazione di acquisto".

La società israeliana Amit Or, ci tiene a sottolineare che: "Questa soluzione è di gran lunga la preferita dal pubblico. Dal momento che molte persone, e soprattutto i più giovani, non hanno accesso a una carta di credito, i pagamenti via cellulare sono al momento decisamente preferiti a quelli tramite Paypal. In futuro pianifichiamo di aggiungere nuove opzioni di pagamento, come ad esempio i crediti su Facebook".

Inoltre un'altra particolarietà innovativa di Getonic è il ruolo attivo dato ai fan che - cliccando sulla sezione "shop" o attivando l'applicazione "Partners Program" disponibile sulla pagina Facebook degli artisti iscritti al servizio (già diverse migliaia) - possono diventare rivenditori della musica dell'artista preferito, contribuendo a diffonderne la conoscenza attraverso la sua rete di contatti e di conoscenze in cambio di una percentuale di ogni singolo incasso.

Questa notizia è stata letta 1492 volte


Lascia un commento alla notizia : Con Getonic di Tel Aviv gli artisti vendono direttamente su Facebook


Jobs

Vuoi scrivere per sonorika.com?
inviaci il tuo curriculum a info@sonorika.com

Attività su facebook